Antonio Molino

Antonio Molino

14 maggio 2019 Testimonianze

Cari buonasera. Con un po’ di imbarazzo, provo a testimoniare gli effetti della terapia. Imbarazzo, fondamentalmente legato alla piccolezza della patologia diagnosticata, rispetto alle altre molto più critiche della mia. Per questo mi scuserete, ma ritengo opportuno parlarne. A gennaio, mi hanno diagnosticato un’artrite sieronegativa/reattiva prescrivendomi farmaci che hanno effetti teratogeni e mutogenici. In un momento di lucidità avevo deciso di non curarmi, limitandomi a prendere il cortisone, il quale aveva comunque un effetto molto limitato su di me. Ho scoperto per caso che la Fondazione Amor Onlus era vicino casa e, con una bella dose di scetticismo e realismo, decisi di iniziare la terapia in questo centro fantastico abbinando un’alimentazione priva di molti cibi (glutine, sostanze istamino liberatori, latticini e derivati, solanacee). Dopo 1 mese di terapia stavo già molto meglio. Dopo 2 mesi iniziavo a reintegrare tutti gli alimenti. Dopo 3 mesi sono ritornato alla mia normalità. Grazie ad Amor Onlus, alla dottoressa Margy e Mary che mi hanno aiutato in questo percorso. Sono certo che non è finita ma al momento sono felice per questo risultato e volevo condividerlo con tutti voi. GRAZIE